L’angolo di P.C.


NON SOLO  ping pong.

Scrivere, raccontare, sottintende far vivere fuori da noi stessi i propri ricordi, le proprie esperienze, lasciare di sé una piccola eredità.

La scrittura quindi è un modo di mettere il nostro mondo, il mio, a disposizione degli altri.

Trasmettere emozioni, sensazioni, quelle pennellate di vita vissuta,  scatti fotografici fissati nel proprio io che vogliono uscire.

Sigmund Freud diceva a un collega che aveva scritto un libro:”lo faccia uscire, lo pubblichi, lo faccia vivere”.

Bellissimo : “ lo faccia vivere “.

Quindi oltre al ping pong , tempo per tempo , inserirò racconti  brevi  , fotografie, articoli.

Anche una sola condivisione sarà per me un piccolo successo.

E buona lettura a chi mi leggerà

 

IL  PING PONG LUGHESE IN  PARROCCHIA NEGLI ANNI 60 ed altro

di Paolo Caroli

 

Il fiore di loto , una magia estiva in grave pericolo .

di Paolo Caroli

 

Il fior  di loto , una magia in grave pericolo.  Parte seconda    

di  Paolo Caroli

 

 E’ sbocciato il fior di loto

Un’esperienza interiore
 
di Paolo Caroli

 

E’ iniziata la danza dei petali del fior di loto

di Paolo Caroli

 

Anche i fiori ballano

di Paolo Caroli

 

L’artista artigiano scopre il ping pong

di Paolo Caroli

 

Quando la bellezza è sotto casa.

di Paolo Caroli

 

Il grande cuore degli umili

di Paolo Caroli

 

Il fiore metafisico

Foto e parole

di Paolo Caroli

 

I fiori di loto, divenire cangiante

Foto e Parole

di Paolo Caroli

 

E’ festa chiara

Foto e Parole

di Paolo Caroli

 

Anche i fiori pregano

Foto e Parole

di Paolo Caroli

 

Anche i fiori di loto hanno il sole

Foto e Parole

di Paolo Caroli

 

La fioritura del loto è entrata nel suo tragitto finale

Foto e Parole

di Paolo Caroli

 

Lunedì da leoni coi Buskers

Paolo Caroli

 

E siamo a fine corsa

Foto e parole

di Paolo Caroli

 

“A tott boss”

di Paolo Caroli

 

Nella stanza

Foto e parole
di Paolo Caroli
 
 

FOTO CURIOSE

Un vino particolare

di Paolo Caroli
 
 
 

 

VELA BIANCA – atto secondo –

Le brioches vegane: una cascata di fragranza.
di Paolo Caroli