“Favolosa” Caterina Angeli agli italiani di 2° categoria.Paolo Caroli


La quattordicenne bagnacavallese Caterina Angeli(n.28), del Castel Goffredo (MN), termina la sua strepitosa  stagione con  un inaspettato e spettacolare bronzo nel singolare 2° categoria, alla sua prima esperienza, e un argento nel doppio in coppia con Nicole Arlia. Palmares di stagione dunque ricchissimo, cui si aggiungono i titoli a squadre Allieve e neldoppio, e un argento nel singolo Allieve, alla fine sono ben 5 podi.E’ tanta roba per capirci.Seconda nel girone vinto dalla Monfardini, che poi vincerà il titolo(3/1 Semenza),nel tabellone finale Caterina Angeli  gioca come sa e son dolori, mette in fila le più esperte avversarie Favaretto (n.24) 3/2, Smargiassi( n.27) 3/1, Brzan(n.25) 3/2, in un crescendo palpitante e per cuori forti.Nel quinto set scappa via la Brzan 8/5,sembrava fatta, contro break 8/8, 10/8 per Caterina Angeli, poi 10/9,  ma il secondo match point non le sfugge ed è vittoria e meritato podio.In semifinale contro la navigata Semenza, ex prima categoria, perde 3/0 con il secondoset finito a 10.Grande soddisfazione per il tecnico dell’ACLI LUGO Catalin Picu che l’ha seguita in questagara e  per tutta la stagione allenandosi proprio a Lugo.Come è destino le strade  si separeranno, ma i tanti bei ricordi  rimarranno per sempre.  Con questi risultati  Caterina Angeli migliorerà la classifica nazionale.La stagione non è ancora finita per la romagnola, già in partenza per uno stage al centro 
federale di Formia, in vista degli europei giovanili, che si disputeranno a Ostrava(Repubblica Ceca) ai primi di luglio.