SERIE C1 NAZIONALE DYNAMIS TOPSOLID 1 – TT. ACLI LUGO 5


Nella sesta giornata i lughesi, favoriti alla vigilia sul fanalino di coda, vincono in discesa per 5/1 a Manzolino sulla Dynamis(Galliera, Diani, Vincenzi).
Doppietta del capitano Luca Nostri, impegnato duramente da Vincenzi, ma alla fine è 3/2 per il lughese, Galliera 3/0.
Luca Barracca conferma il buon momento di forma va in doppia, Diani 3/0 e bissa per infortunio del titolato Vincenzi.
Sfiora la doppietta Carlo Tampieri Galliera 3/0 ma a sorpresa perde da Diani 3/1.
La classifica ora respira e l’ACLI LUGO è a sei punti in coabitazione con tre squadre, a conferma di un girone molto equilibrato e non sono ammesse distrazioni.
Classifica: Velosport Carpi 12, Ferrara 10, Audax Poviglio, Città dei ragazzi, Fortitudo BO e TT. ACLI LUGO 6, Arsenal 2 Dynamis 0.

SERIE D2
Everping Cesenatico 5 – TT. ACLI LUGO 4

La giovane formazione lughese cede di misura al Cesenatico(Soldati, Santeroni, Sartini) con doppietta del veterano V..Rocca, idem per R.Salicetti, con due successi per 3/0 , ma entrambi inciampano sul fastidioso puntino di Santeroni che
fa una tripla e porta la squadra alla prima vittoria di stagione. Esordio per il giovanissimo Paolo Tabanelli non vince , ma strappa un set a Sartini. Cloe Cerè contro Santeroni lotta ma non ce la fa.
I lughesi sono terzi in classifica.

TT. ACLI LUGO 4 – TT. FERRARA 5
I lughesi lottano fino alla fine ma vincono i ferraresi 5/4(Giuliani, Tumiati, Lombardi) con qualche rimpianto.
Ancora una tripla per il presidente Piero Nostri, detta legge col “puntino”, E.Ballabene 1 punto, F.Belletti fallisce la vittoria
contro Giuliani sconfitto 3/2 in apertura di match e sarebbe finita diversamente.
TT. ACLI LUGO terza in classifica.

SERIE D3
TT.ACLI LUGO 5 – LO SPORT E’ VITA BO 4

Combattuta fino alla fine, la spunta 5/4 l’ACLI LUGO dei ravennati A.Mazzanti 2v. F.Bersanti, Cutri’ e M.Ancherani 1 vittoria ciascuno. L’ ACLI LUGO seconda in classifica con 6 punti in coabitazione.

SERIE D1
TT. ACLI LUGO 0 – RENO CENTESE 5
Vincono i ferraresi , nulla da fare per M.Camporesi e i fratelli Vitali alla ricerca dei primi due punti stagionali.

Paolo Caroli