Cloe Cerè e Riccardo Salicetti in evidenza a Terni.


IMG-20220228-WA0005 (1).jpg
20211223_180447.jpg

Nel week end, 25-27 febbraio, si è svolto a Terni  il secondo torneo nazionale giovanile.
Il T.T. ACLI LUGO era presente con Cloe Cerè  nella categoria under 17, 50 iscritte e Riccardo Salicetti che ha gareggiato sia negli under 15, 111 partecipanti, che negli under 17, 106 iscritti.Massiccia partecipazione di giovani provenienti da tutta Italia nonostante le note restrizioni e i severi protocolli.Non sono mancate le soddisfazioni per i giovani lughesi.Riccardo Salicetti(n.46), nell’under 15, supera il girone come secondo, accede al tabellone finale di alto livello tecnico;è poco fortunato incoccia Centra n.18 del seading e la sua corsa finisce subito. Si rifà ampiamente nella categoria under 17, dove non passa il girone, il gap di oltre 3 anni fa la differenza, ma nel torneo di Consolazione supera due turni per 3/1 e 3/2  tirato, grande equilibrio, con ottimi scambi, ma la spunta il lughese che  accede in semifinale persa  3/1 cedendo solo nel quinto set con il lombardo Sandrini che vince la finalina.  Per Riccardo Salicetti un meritato terzo posto a conferma dei continui miglioramenti.Più che buona anche  la prova di Cloe Cerè nell’under 17, zeppa di nazionali; non passa il girone, ma nel torneo di  Consolazione dà il meglio di sé, supera due turni vincendo 3/1, 3/2, accede in semifinale, anche qui grande equilibrio,  finisce 3/2  di misura per la livornese Paoli, gara vinta dalla mantovana Busnardoterza categoria e 141 d’Italia..Un meritato terzo posto che premia la volontà e la passione della giovane lughese.

Paolo CAROLI