Ping pong e fantasia.


Il perdurare della chiusura della palestra causa di quella bestia che si chiama coronavirus, il nemico invisibile e antisportivo che ha messo tutti in quarantena “sine die”, c’è chi aguzza il cervello o ci mette la fantasia per passare meglio il tempo.

IMG-20200326-WA0008.jpg

Anche a casa di Riccardo Salicetti ci si arrangia per allenarsi. Irriducibili.

IMG-20200326-WA0009.jpg

Jovan Loboda ha messo in carica la sua racchetta.E saranno dolori per tutti.

Matteo Tamburini si dedica alla lettura e sfoglia le pagine con la racchetta.

IMG-20200328-WA0033.jpg

Michele Camporesi, buon gustaio è lo specialista del cappelletto.Li ho assaggiati, eccezionali.

Alla prossima. 

Paolo Caroli